Perchè usare la pelle

PERCHE' USARE LA PELLE

"LE PELLI SONO UN PRODOTTO DERIVANTE DALL'INDUSTRIA ALIMENTARE, GLI ANIMALI NON SONO ALLEVATI PER UTILIZZARE LE LORO PELLI. SE NON VENISSERO RIUTILIZZATE LE PELLI, SAREBBERO GETTATE O DISTRUTTE"

Lavorare con la pelle è ciò che facciamo da tre generazioni essendo un'azienda nel settore dal 1966, è grazie a questa esperienza che vogliamo trasmettere il valore del nostro lavoro.

La pelle è tra le prime scoperte dell'uomo. I nostri antenati cacciavano gli animali selvatici per il cibo, confezionavano indumenti, calzature e usavano la pelle per proteggersi dalle intemperie in casa.

Come nel passato le pelli sono un sottoprodotto dell'industria alimentare, gli animali non vengono allevati per utilizzare le loro pelli. Se non esistesse il processo di riutilizzo del pellame l'impatto ambientale e i costi per lo smaltimento sarebbero notevolmente più elevati.

Non è sorprendente che partendo da un prodotto secondario siamo in grado di renderlo un materiale pregiato diminuendo gli sprechi?

La continua ricerca ha portato a sviluppare prodotti non inquinanti con lo scopo di sostenere il rispetto ambientale.

L'acqua è fondamentale per i processi di concia per questo la diminuzione dei consumi, il riutilizzo e il trattamento di depurazione sono in continuo miglioramento.

La conceria moderna valorizza la materia prima naturale, educa alla sensibilità e promuove il rispetto ambientale come valori primari.

"IL TRATTAMENTO BIOLOGICO DELLE ACQUE DOPO LA LAVORAZIONE DI CONCIA E' UN SOSTEGNO AL RISPETTO AMBIENTALE"

"NELLE MANI DI UN ABILE ARTIGIANO LA NATURALEZZA DI OGNI PELLE DIVENTA CARATTERISTICA UNICA CHE NE VALORIZZA L'IDENTITÀ"

La pelle naturale non è solo resistente e durevole e ma offre qualcosa che nessun altro materiale può eguagliare, parliamo delle sue caratteristiche naturali!

La pelle attiva i sensi, per questo si presta ad essere guardata e toccata. Con il passare del tempo si trasforma evidenziando i suoi segni naturali e particolari rendendola unica.